Cultura delle relazioni e progetti di vita

I laboratori territoriali di Annalisa Veneri tra pratiche educative e coesione sociale

Cultura delle relazioni e progetti di vita

Questo volume presenta la storia e la documentazione di un intervento educativo promosso da Anffas Onlus Mantova, in collaborazione con il corso di laurea per Educatore Professionale Sanitario, sezione mantovana dell’Università degli Studi di Brescia. Si tratta di un progetto sperimentale dedicato ad attivare percorsi di inclusione sociale di persone con disabilità.
L’idea originaria è stata quella di avvalersi di riflessioni e di contributi di esperti per impostare un laboratorio territoriale, che consentisse di fare un’esperienza costruttiva e non formale di sviluppo di relazioni e reti di azioni mirate all’integrazione sociale nei luoghi dove le persone con disabilità vivono. Il libro illustra in modo diretto le problematiche quotidiane che le persone con disabilità, le loro famiglie e gli operatori affrontano nel programmare e realizzare percorsi di integrazione con il territorio e nel creare progetti di vita individuali, a partire da fragilità che a volte penalizzano e rendono complesse le relazioni sociali.
I temi trattati sono rivolti in particolare a educatori, operatori di ambito sociale e sanitario, utenti e famiglie con problematiche di disabilità, Servizi, Istituzioni e Terzo settore, ma potrebbero rivelarsi occasioni di riflessione anche per la Formazione e per la Pedagogia didattica.
Viene proposto un modello di intervento educativo integrato per la famiglia, la persona con disabilità e il territorio, finalizzato a programmare e organizzare buone prassi di accompagnamento alla vita sociale, nell’ottica del sostegno alle singole figure dell’ecosistema che interagiscono in modo consapevole e partecipato per un fine comune: l’inclusione e la coesione sociale.

A cura di F. Baraldi, L. Odini, C. Mortari e M.C. Butti

La realizzazione del presente volume è stata sostenuta da Anffas Onlus Mantova (www.anffasmantova.it) e dal corso di laurea in Educazione Professionale dell’Università di Brescia.

Nel testo sono presentati i contributi di ricerca e riflessione sviluppati nel corso del progetto «Crescere Insieme» promosso da Anffas – Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale, nel biennio 2009-2011 con la collaborazione dell’Università di Brescia attraverso la sezione mantovana del corso di laurea in Educazione Professionale.

  • Chi desidera acquistare la copia cartacea del libro (€ 15,00) lo può fare scrivendo a live@erickson.it o contattando direttamente l’autore.



Valutazione:
0 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 5 (0 voti, media: 0,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...



Tematica: Autonomie e integrazione sociale e lavorativa
Formato: 15x21
Pagine: 128

Rivolto a: Educatori professionali; Psicologi; Operatori sociali

Contenuti:

Prefazione (F. Sessi)
Introduzione (C. Mortari)
1. Persona  e complessità sociale (L. Odini)
2. Principi delle pari opportunità e dell’inclusione sociale (C. Butti)
3. Metodi e tecniche dell’intervento educativo (C. Butti, A. Veneri, F. Baraldi)
4. Risultati del progetto (V. Salandini, A. Veneri, C. Rebegoldi, S. Bagnoli, C. Butti, F. Baraldi)
Conclusioni (C. Mortari)
Appendici
Bibliografia