Politiche sociali

In viaggio con la fantasia

Un'esperienza al Centro Sociale di Rapallo
In viaggio con la fantasia

Dietro a ogni persona anziana c’è un mondo, fatto di gioie e di dolori, di pace e di guerra, di spensieratezza e di tormento, di conquiste e di perdite. In viaggio con la fantasia raccoglie, almeno in parte, racconti di vita, storie inventate, filastrocche. Talvolta con leggerezza, talvolta con sofferenza, talvolta con nostalgia, le signore…


Valutazione:
0 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 5 (0 voti, media: 0,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Un Sistema educativo locale

Quaderno del come - Il racconto di un dispositivo antiroutine con spunti per progettare dal basso e favorire relazioni efficaci
Un Sistema educativo locale

Questo Quaderno è un contributo per migliorare la qualità delle reti di un territorio, dando sviluppo all’idea che molto lì già esista e vada accudito. Nato da un’esperienza maturata nella città di Asti, parla di comunità e capitale sociale, di fare reti, di creare senso e legami, soprattutto di relazioni efficaci in quello spazio poco…


Valutazione:
4 voti, media: 2,25 su un totale di 54 voti, media: 2,25 su un totale di 54 voti, media: 2,25 su un totale di 54 voti, media: 2,25 su un totale di 54 voti, media: 2,25 su un totale di 5 (4 voti, media: 2,25 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Verso la rifondazione del lavoro psicosociale

L'esperienza a più voci di Como
Verso la rifondazione del lavoro psicosociale

Il testo racconta un’esperienza condotta dal Dipartimento di Salute Mentale di Como: la costruzione/ricostruzione di una rete territoriale in grado, attraverso la consapevolezza e l’operatività dei suoi nodi, di formulare risposte efficaci per la promozione di una salute mentale partecipativa attraverso azioni condivise, chiare e misurabili. Tale progetto di sostegno solidale alla persona in difficoltà…


Valutazione:
1 voto, media: 5,00 su un totale di 51 voto, media: 5,00 su un totale di 51 voto, media: 5,00 su un totale di 51 voto, media: 5,00 su un totale di 51 voto, media: 5,00 su un totale di 5 (1 voti, media: 5,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Quasi come Mary Poppins

Riflessioni sulle pratiche del Servizio di Educativa Domiciliare e Territoriale per i bambini, gli adolescentie le loro famiglie, nel loro ambiente di vita, del Progetto Zattera BluLIVE
Quasi come Mary Poppins

Il Servizio di Educativa Domiciliare e Territoriale (SEDT) è un oggetto sociale assai poco conosciuto in quanto, pur esistendo nella pratica da circa una quindicina d’anni, non ha né un volto preciso né un’identità definita. Dopo un lungo e intenso lavoro di formazione e supervisione, tre équipe di educatori, appartenenti a tre diversi SEDT, a…


Autore:
Valutazione:
7 voti, media: 4,43 su un totale di 57 voti, media: 4,43 su un totale di 57 voti, media: 4,43 su un totale di 57 voti, media: 4,43 su un totale di 57 voti, media: 4,43 su un totale di 5 (7 voti, media: 4,43 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Il bene comune passa attraverso la famiglia

La promozione della famiglia come scelta di salute
Il bene comune passa attraverso la famiglia

Il dibattito nelle politiche socio-sanitarie si sviluppa oggi attorno a due nodi: garantire prestazioni sempre più puntuali ed efficaci da una parte, contenere la spesa dall’altra. Questo avviene in un contesto nel quale è stato progressivamente dato spazio al riconoscimento di diritti individuali a svariate prestazioni sociali e sanitarie un tempo non contemplate sotto il…


Valutazione:
2 voti, media: 5,00 su un totale di 52 voti, media: 5,00 su un totale di 52 voti, media: 5,00 su un totale di 52 voti, media: 5,00 su un totale di 52 voti, media: 5,00 su un totale di 5 (2 voti, media: 5,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Leadership creatività formazione

La gestione del cambiamento e dell'imprevisto nei sistemi organizzativi
Leadership creatività formazione

Il presente volume pone come oggetto di studio le problematiche della società attuale e nello specifico la crisi dei sistemi organizzativi. L’evoluzione, le trasformazioni repentine e imprevedibili destabilizzano e generano incertezza, ma allo stesso tempo spingono i sistemi e gli individui a evolversi e a trovare soluzioni innovative per affrontare la realtà con successo. La…


Valutazione:
3 voti, media: 3,67 su un totale di 53 voti, media: 3,67 su un totale di 53 voti, media: 3,67 su un totale di 53 voti, media: 3,67 su un totale di 53 voti, media: 3,67 su un totale di 5 (3 voti, media: 3,67 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Manuale di alcologia

Manuale di alcologia

I Club degli alcolisti in trattamento sono gruppi di auto/mutuo aiuto composti da 10-12 famiglie con un membro alcolista che si incontrano settimanalmente per mettere in comune problemi ed esperienze, per consolidare l’astinenza dall’alcol e per cambiare il proprio stile di vita. Nel breve volgere di 10 anni il movimento dei Club degli alcolisti in…


Valutazione:
1 voto, media: 5,00 su un totale di 51 voto, media: 5,00 su un totale di 51 voto, media: 5,00 su un totale di 51 voto, media: 5,00 su un totale di 51 voto, media: 5,00 su un totale di 5 (1 voti, media: 5,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Senza parole

Cronache e idee dall'autunno della politica
Senza parole

Senza parole è il risultato di un lavoro collettivo che è iniziato più di tre anni fa.
È un cantiere politico che prova a ridare senso all’impegno per la propria comunità.
È un originale esperimento di «fotografia» sociale e partecipativa.


Valutazione:
0 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 5 (0 voti, media: 0,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Senza manicomio

L'impatto della Legge 180 nella provincia di Bolzano
Senza manicomio

Giuseppe Pantozzi è stato un funzionario del settore sanitario, un giurista esperto del diritto dei poveri e delle istituzioni che formarono il sistema di difesa dalla malattia e dalla povertà. In queste pagine egli riferisce sulle caratteristiche che ebbero i manicomi, sulle loro contraddizioni interne e sulla loro fine, esaminando in particolare quanto avvenne in Alto Adige.


Valutazione:
12 voti, media: 4,17 su un totale di 512 voti, media: 4,17 su un totale di 512 voti, media: 4,17 su un totale di 512 voti, media: 4,17 su un totale di 512 voti, media: 4,17 su un totale di 5 (12 voti, media: 4,17 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...