Con parole leggere

Se ogni apprendimento esperienziale è legato a un’emozione, è ragionevole pensare che ogni emozione genera apprendimento. L’autrice ha iniziato a scrivere le filastrocche dopo la nascita del figlio Jacopo, all’inizio come gioco di parole fine a se stesso, successivamente per cercare di «tradurre» emozioni, problemi o gioie più o meno grandi che i genitori incontrano nella crescita…


Valutazione:
9 voti, media: 2,00 su un totale di 59 voti, media: 2,00 su un totale di 59 voti, media: 2,00 su un totale di 59 voti, media: 2,00 su un totale di 59 voti, media: 2,00 su un totale di 5 (9 voti, media: 2,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...