Ti guardo Ti ascolto

Il valore della relazione terapista-paziente nella pratica riabilitativa

Ti guardo Ti ascolto

Un trattamento terapeutico inizia sempre con l’incontro tra due persone, l’operatore e il paziente, ma può proseguire e svilupparsi solo se tra di loro si stabilisce una «relazione», che diviene essa stessa un importante strumento riabilitativo. L’autrice parte dalla sua esperienza professionale per presentare i caratteri di questa relazione. Il volume si rivolge in primo luogo agli operatori, riflettendo con sincerità su luci e ombre della sua professione e fornendo suggerimenti su come costruire un rapporto ricco e valido non solo sul piano professionale ma anche su quello umano.

 

  • Chi desidera acquistare la copia cartacea del libro (€ 15,00) lo può fare scrivendo a live@erickson.it o contattando direttamente l’autore.



Valutazione:
0 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 5 (0 voti, media: 0,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...



Tematica: Educare alle emozioni
Formato: 15x21
Pagine: 128

Rivolto a: Operatori, pazienti

Contenuti:

Prefazione (G. Ruoppolo)

Premessa

Capitolo 1

Il paziente

Capitolo 2

La terapia

Capitolo 3

Il terapista
Conclusioni

Bibliografia