RaccontAbili



RaccontAbili

Di disabilità, o diverse abilità, si parla ormai molto. Ma qual è la prospettiva delle tante persone che in diversi modi vivono la propria disabilità o quella altrui? Quali possono essere le narrazioni sul mondo di chi ogni giorno vive la disabilità in prima persona e di chi è a stretto contatto con essa per ruolo, professione o vocazione? Zoe Rondini, alla sua seconda prova letteraria, scommette su questo spazio bianco e, attraverso la forma dell’intervista, restituisce centralità a questi punti di vista. Chi risponde cerca di estendere il concetto di disabilità guardandolo sotto molteplici lenti: dalla famiglia alla scuola, dalla routine all’arte, dal tempo libero al lavoro, dalla politica ai diritti, dall’amicizia all’amore e alla sessualità, cercando di sfatare luoghi comuni e tabù. Arricchito dai contributi dei professori Serena Veggetti, Nicola Siciliani de Cumis e Adriano Bompiani, questo testo, al confine tra saggio, inchiesta e intervista polifonica, si rivolge alla stessa comunità protagonista delle interviste: persone con disabilità, famiglie, insegnanti e educatori, giornalisti, scrittori, pedagogisti, psicologi, medici, studenti, amanti del teatro e del cinema, attori, registi e autori, nell’intento di allargare la comunità «abile nel raccontare» e con l’auspicio che ogni lettore e lettrice diventi a sua volta uno o una dei possibili, futuri… RaccontAbili.

 

  • Chi desidera acquistare la copia cartacea del libro (€ 24,00) lo può fare scrivendo a live@erickson.it o contattando direttamente l’autore.

 

Rassegna stampa: 

https://www.ubiminor.org/letture-visioni/3565-raccontabili.html

https://www.angelipress.com/item/raccontabili-domande-e-risposte-sulle-disabilita-di-zoe-rondini?fbclid=IwAR3fzPcdM0dJWjeVq2sqWkLB0E2yGWRZEXL_IeBWdHZ1R8FNzuY0HtNZELI

https://www.italiaolistica.it/raccontabili-nuova-opera-di-zoe-rondini/?fbclid=IwAR1dJQebwjGENZl8Ce95zVgiEY_b2TM-x97l2RScj_yhKokXSsvkrk5tIbs

https://www.youtube.com/watch?v=dlb5ou_E3-g&feature=emb_title&ab_channel=FuoriPosto

https://www.repubblica.it/cultura/2020/12/29/news/raccontabili_tutto_quello_che_avreste_voluto_sapere_e_non_avete_mai_osato_chiedere_sulle_disabilita_-279954914/?fbclid=IwAR1GUPrs2vrDlrs-gJzkskEe-Lc4ESO-scfKFJLRyKwA5u-NgneWbSImEU0

https://www.youtube.com/watch?v=drRQ9UEzOW4&ab_channel=FuoriPosto

https://www.raiplay.it/video/2021/01/O-anche-no-12430dee-4ddb-4043-adbc-663384fced2d.html

 

 

 




Valutazione:
2 voti, media: 5,00 su un totale di 52 voti, media: 5,00 su un totale di 52 voti, media: 5,00 su un totale di 52 voti, media: 5,00 su un totale di 52 voti, media: 5,00 su un totale di 5 (2 voti, media: 5,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...



Tematica: Disabilità
Formato: 15x21
Pagine: 280

Rivolto a: Comunità disabile, famiglie, educatori, psicologi e medici

Contenuti:

Prefazione

Il coraggio d’indagare: scoprire ciò che ci accomuna e ci differenzia

Introduzione

Zoe e Matteo raccontano la genesi del libro

Postilla

Tanto per capirci

Prima parte –I RaccontAbili: la comunità

Le prime interviste: quanto è difficile narrarsi

Famiglia e società

Routine

Lavoro

Arte

Amore, sessualità e disabilità

Appendice 1

Zoe intervista Matteo

Appendice 2

Matteo intervista Zoe

Seconda parte – La RaccontAbile: il punto di vista di Zoe

Gli articoli

L’importanza del rapporto tra sorelle e la capacità di essere «speciali»

Famiglie con bisogni «speciali»: l’importante è rimanere uniti

L’occasione favorevole per lavorare con orgoglio

Il senso del pudore e l’essere genitore all’epoca dei social

Un modo per scoprire una profonda intimità e acquisire coscienza sull’educazione sessuale

Comincia dall’inizio. Il corpo è il tuo inizio: due testimonianze diverse sul Tantra

Le persone con disabilità, la comunicazione nel web e il devotismo

Donne contro le «discriminazioni multiple»: un dibattito urgente

Il mito del «normale»

Appendice 3

Dalla rete

Conclusioni

Il viaggio di RaccontAbili continua con occhi nuovi

I RaccontAbili
Ringraziamenti
L’autrice