Un problema di intelligenza

Uno studio sui bambini intellettualmente precoci

Un problema di intelligenza

Esistono forme di diversità più sottili di altre, più invisibili, quindi maggiormente soggette agli stereotipi sociali, siano essi positivi o negativi. La plusdotazione infantile rientra fra esse. Si tratta di una differenza non percepita e stigmatizzata, ma pur sempre di una differenza rispetto alla norma. E la diversità comporta solitudine e incomprensione, alimentate dalla difficoltà nel trovare un proprio simile con cui confrontarsi e con cui crescere.
Lo scopo di questo lavoro è quello di gettare un po’ di luce nell’ angolo della dotazione, chiarire alcuni dubbi e dissipare alcuni miti. Fornire qualche strumento a genitori, insegnanti e lavoratori nell’ambito sociale per comprendere se il bambino un po’ particolare e incompreso che abbiamo di fronte sia in realtà in anticipo sui suoi coetanei. Suggerire ai professionisti una diagnosi differenziale rispetto a quella di deficit d’attenzione e iperattività, per evitare valutazioni fuorvianti e dannose. Essere insomma un prontuario d’emergenza per comprendere chi ci interroga frenetico con domande più grandi della sua età.

  • Chi desidera acquistare la copia cartacea del libro (€ 16,00) lo può fare scrivendo a live@erickson.it o contattando direttamente l’autore.





Valutazione:
24 voti, media: 3,67 su un totale di 524 voti, media: 3,67 su un totale di 524 voti, media: 3,67 su un totale di 524 voti, media: 3,67 su un totale di 524 voti, media: 3,67 su un totale di 5 (24 voti, media: 3,67 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...



Tematica: Psicologia scolastica e dell'educazione
Formato: 17x24
Pagine: 112

Rivolto a: Genitori, Insegnanti, Psicologi

Contenuti:

INTRODUZIONE

LE TEORIE: Definizione della popolazione

UN PRIMO SGUARDO: L’evoluzione storica; La letteratura

L’EDUCAZIONE: I modelli educativi

CONCLUSIONI

BIBLIOGRAFIA

APPENDICI