Ofelia

Storia di canto, di terra e di amore

Ofelia

In questo romanzo i ricordi si presentano senza chiedere il permesso: premono nella mente dell’autrice, al punto che si sente costretta a rendere loro giustizia. Ispirato alle intime esistenze degli affetti più cari alla scrittrice, Ofelia narra di un viaggio vitale, di un percorso verso la liberazione. Tutto il romanzo, come un canto, ha un intenso ritornello, composto da donne forti, in un’epoca che non lo prevedeva, e da uomini gagliardi loro malgrado, perché così era richiesto. Ofelia, la protagonista, rielabora le sue memorie di bambina. I suoi occhi, ormai grande, ripercorrono le originali vite di chi ha amato ed è venuto prima di lei. Dallo sfondo emerge con forza la vicenda dell’esodo giuliano dalmata, tratteggiando il dramma, così comune a molti anche oggi, di chi si sente strappato dalla propria terra madre.

  • Chi desidera acquistare la copia cartacea del libro (€ 12,00) lo può fare scrivendo a live@erickson.it o contattando direttamente l’autore.

 




Valutazione:
2 voti, media: 3,50 su un totale di 52 voti, media: 3,50 su un totale di 52 voti, media: 3,50 su un totale di 52 voti, media: 3,50 su un totale di 52 voti, media: 3,50 su un totale di 5 (2 voti, media: 3,50 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...



Tematica: Educare alle emozioni storia
Formato: 15x21
Pagine: 76

Rivolto a: Tutti

Contenuti:

Presentazione

Premessa

Capitolo 1

Capitolo 2

Capitolo 3

Capitolo 4

Capitolo 5

Capitolo 6

Capitolo 7

Capitolo 8

Capitolo 9

Capitolo 10

Capitolo 11

Capitolo 12

Capitolo 13

Capitolo 14

Capitolo 15

Epilogo

Ringraziamenti