Didattica

Torna al elenco di tutti i libri

Una pedagogia per il sorriso

Appunti di una maestra ospedaliera
Una pedagogia per il sorriso

Il volume racconta lo straordinario lavoro svolto da un’insegnante di scuola primaria nell’esperienza complessa della scuola in ospedale. L’autrice, grazie alla sua empatia e alla grande sensibilità, entra in punta di piedi nella vita dei bambini, e delle loro famiglie, costretti ad affrontare la malattia, il ricovero in ospedale e tutto ciò che questa difficile…


Valutazione:
0 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 5 (0 voti, media: 0,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

La morale nell’educazione

L'atto di pensare nella relazione con l'Altro
La morale nell’educazione

Nelle circostanze attuali, l’Istituzione scolastica sembra aver perso di vista il suo ruolo educativo e formativo. Sulla base della lezione di grandi pensatori del Novecento — tra i quali Arendt, Malherbe, Maritain, Morin e Ricoeur — il volume sostiene l’idea di un’educazione morale a scuola, in cui l’insegnante sia messo nelle condizioni di accompagnare l’emergere…


Valutazione:
0 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 5 (0 voti, media: 0,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Chi cerca trova

Racconti per pensare
Chi cerca trova

Pensato come strumento di lavoro nell’ambito della pratica filosofica di comunità, altrimenti conosciuta come Philosophy for children (P4C), il volume ambisce a fornire nuove chiavi di lettura e ulteriori orizzonti di senso per affrontare le sfide che una società e una scuola sempre più in «crisi» ci pongono. A partire da dodici racconti, a cui…


Valutazione:
1 voto, media: 5,00 su un totale di 51 voto, media: 5,00 su un totale di 51 voto, media: 5,00 su un totale di 51 voto, media: 5,00 su un totale di 51 voto, media: 5,00 su un totale di 5 (1 voti, media: 5,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Counselling come risorsa: dalla teoria alla prassi

Esperienze in Campania in ambito scolastico, lavorativo, sanitario
Counselling come risorsa: dalla teoria alla prassi

Il tema della relazione d’aiuto occupa un posto di rilievo nel dibattito pedagogico, ma il ruolo del counsellor non è ancora adeguatamente riconosciuto e valorizzato per la sua azione orientante e educativa. Le esperienze e le testimonianze qui raccolte, legate a vari ambiti di intervento, intendono sottolinearne l’efficacia, fornendo chiarimenti ed esemplificazioni dell’intervento di counselling.…


Valutazione:
0 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 5 (0 voti, media: 0,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Crea-attiva-mente

Attività creative per migliorare il clima relazionale in classe
Crea-attiva-mente

Costruire ambienti di apprendimento che siano anche luoghi dove ogni individuo venga riconosciuto nella propria unicità e diversità è una delle grandi sfide di chi opera nel mondo dell’educazione. Insegnanti, educatori, formatori e animatori hanno dunque bisogno di proposte operative da attuare nella quotidianità della classe o del gruppo di lavoro, con interventi efficaci, fruibili…


Valutazione:
14 voti, media: 4,57 su un totale di 514 voti, media: 4,57 su un totale di 514 voti, media: 4,57 su un totale di 514 voti, media: 4,57 su un totale di 514 voti, media: 4,57 su un totale di 5 (14 voti, media: 4,57 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Chi ha paura del mare mosso?

Psicologia in favole per bambini e adulti sempre in crescita
Chi ha paura del mare mosso?

Da sempre il raccontare svolge una fondamentale funzione educativa: ognuno di noi ha bisogno di sapere quali comportamenti adottare per crescere in armonia con gli altri. Ancora oggi i percorsi delle nostre vite possono essere visti come vere e proprie favole, così come le paure e i pregiudizi da superare sono i «cattivi» da combattere,…


Valutazione:
6 voti, media: 3,50 su un totale di 56 voti, media: 3,50 su un totale di 56 voti, media: 3,50 su un totale di 56 voti, media: 3,50 su un totale di 56 voti, media: 3,50 su un totale di 5 (6 voti, media: 3,50 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Il Cercatoredilavoro

Un nuovo approccio per il job seeking
Il Cercatoredilavoro

Le sfide e le difficoltà che chi è alla ricerca di lavoro deve affrontare sono oggi soprattutto mentali e psicologiche. Il valore che persone, giovani e meno giovani, potrebbero esprimere è sepolto sotto tonnellate di malumore, dettato dal momento storico e da una certa «cultura del lamento». Il mondo del lavoro è cambiato e con…


Valutazione:
0 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 5 (0 voti, media: 0,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Modi di dire sul corpo raccontati a mia figlia

Modi di dire sul corpo raccontati a mia figlia

Mamma, papà e figlia dialogano e scoprono le espressioni idiomatiche della lingua italiana, considerate curiose o «mai sentite prima». A ciascuna delle venti parole selezionate, tratte dal lessico del corpo umano, sono stati abbinati alcuni modi di dire di uso comune, che appartengono al linguaggio parlato, informale e colloquiale. Grazie ai modi di dire è…


Valutazione:
3 voti, media: 4,67 su un totale di 53 voti, media: 4,67 su un totale di 53 voti, media: 4,67 su un totale di 53 voti, media: 4,67 su un totale di 53 voti, media: 4,67 su un totale di 5 (3 voti, media: 4,67 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Lo strano caso del pesce mandarino

Favole moderne per bambini curiosi
Lo strano caso del pesce mandarino

Ambientate nelle magiche atmosfere di luoghi senza tempo o nel mondo reale, le storie scritte da Antonella tratteggiano scenari e vicende in cui il lettore, bambino o adulto che sia, può immedesimarsi. Lo strano caso del pesce Mandarino vuole divertire ma anche sensibilizzare all’accettazione della diversità, ai rischi dell’abuso delle tecnologie, all’importanza di coltivare umiltà…


Valutazione:
3 voti, media: 3,00 su un totale di 53 voti, media: 3,00 su un totale di 53 voti, media: 3,00 su un totale di 53 voti, media: 3,00 su un totale di 53 voti, media: 3,00 su un totale di 5 (3 voti, media: 3,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

A scuola con Salim

La storia vera di un bambino con autismo
A scuola con Salim

Prefazione e revisione di Luigi Vannini Salim è un bambino con autismo ad alto funzionamento. Il libro racconta le sue difficoltà e i suoi successi, le sue frustrazioni e i suoi entusiasmi e, di riflesso, le frustrazioni e gli entusiasmi di chi lo ha accompagnato lungo i cinque anni della scuola primaria. Un percorso in…


Valutazione:
7 voti, media: 4,43 su un totale di 57 voti, media: 4,43 su un totale di 57 voti, media: 4,43 su un totale di 57 voti, media: 4,43 su un totale di 57 voti, media: 4,43 su un totale di 5 (7 voti, media: 4,43 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Frazioni di vita piena

Frazioni di vita piena

Il libro racconta l’esperienza di un’insegnante di sostegno appassionata e preparata, che ha dedicato la sua vita professionale ai bambini con disabilità, i più piccoli e fragili. Attraverso le storie vere di alcuni alunni, vengono ricostruite le tappe di un percorso a volte in salita, in cui sono affrontati piccoli e grandi problemi e superate…


Autore:
Valutazione:
0 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 5 (0 voti, media: 0,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Com’è bello (brutto) andare a scuola

Ricordi e riflessioni di un docente
Com’è bello (brutto) andare a scuola

Attraverso lo sguardo appassionato dell’autore, questo libro conduce il lettore tra i banchi di un’aula scolastica, dove la relazione umana si rivela fondamentale oltre ogni dubbio. Le riflessioni e le analisi di chi cerca di dare un senso al proprio vissuto nella scuola, dopo quasi quarant’anni di insegnamento, conducono a una consapevolezza profonda circa la…


Valutazione:
1 voto, media: 3,00 su un totale di 51 voto, media: 3,00 su un totale di 51 voto, media: 3,00 su un totale di 51 voto, media: 3,00 su un totale di 51 voto, media: 3,00 su un totale di 5 (1 voti, media: 3,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

I naufraghi

Impressioni di un anno di sostegno didattico
I naufraghi

In collaborazione con Federica Rossi e Maria Rossi Il nucleo centrale di questo breve saggio è costituito da due narrazioni autobiografiche. Docente e alunno, attraverso letture, correzioni e riflessioni, si rivelano, si mettono alla prova, condividono. Un esercizio che consente di raggiungere una più profonda consapevolezza della memoria e della sua capacità di ricostruire gli…


Valutazione:
1 voto, media: 5,00 su un totale di 51 voto, media: 5,00 su un totale di 51 voto, media: 5,00 su un totale di 51 voto, media: 5,00 su un totale di 51 voto, media: 5,00 su un totale di 5 (1 voti, media: 5,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Work in progress

Il Consiglio Comunale dei Ragazzi: esperienze di cittadinanza attiva
Work in progress

Diceva, Giulio, che nella vita bisogna appassionarsi, avere degli ideali e imparare ad amarli sopra ogni cosa. «Pensate con la vostra testa — ripeteva — e impegnatevi in quelli che credete siano gli obiettivi più giusti. Fate esperienze all’estero, perché conoscere nuove culture apre la mente… e da tutti abbiamo qualcosa da imparare. Siate accoglienti…


Valutazione:
1 voto, media: 5,00 su un totale di 51 voto, media: 5,00 su un totale di 51 voto, media: 5,00 su un totale di 51 voto, media: 5,00 su un totale di 51 voto, media: 5,00 su un totale di 5 (1 voti, media: 5,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

I due mondi

I due mondi

Dai media ci giungono quotidianamente messaggi troppo sintetici e spesso sommari. Si avverte allora il bisogno di decodificare e illuminare la realtà sociale in modo più approfondito e autentico. Il volume intende accompagnare il lettore nel mondo interiore che costituisce il tessuto connettivo di questa realtà, per aiutarlo a comprendere come nascano e si sviluppino eventi…


Valutazione:
0 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 5 (0 voti, media: 0,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Quanto ho imparato insegnando

Quanto ho imparato insegnando

«Ogni insegnante che va in pensione deve lasciare traccia del proprio percorso», così disse Mario Lodi durante un incontro sull’insegnamento come cooperazione educativa ad alcuni insegnanti, tra cui Danilo Amadei. E così ha fatto il professor Amadei («il prof.» per tutti gli alunni) in questo testo, intimo ed emozionante, raccogliendo alcuni tra i più signifi…


Valutazione:
6 voti, media: 4,83 su un totale di 56 voti, media: 4,83 su un totale di 56 voti, media: 4,83 su un totale di 56 voti, media: 4,83 su un totale di 56 voti, media: 4,83 su un totale di 5 (6 voti, media: 4,83 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

TIC e DSA

Riflessioni ed esperienze sulle nuove frontiere della pedagogia speciale
TIC e DSA

La scuola e la società attraversano un momento di particolare complessità, determinato da una realtà sfaccettata e multietnica, con competenze differenti e stili cognitivi multipli, da una moltitudine di informazioni e dalla richiesta di competenze sempre più specifiche. In questo scenario, un gruppo classe come tanti decide di sperimentare un percorso di apprendimento innovativo e…


Valutazione:
1 voto, media: 3,00 su un totale di 51 voto, media: 3,00 su un totale di 51 voto, media: 3,00 su un totale di 51 voto, media: 3,00 su un totale di 51 voto, media: 3,00 su un totale di 5 (1 voti, media: 3,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Una vita tra i banchi

Insegnare per imprimere un segno
Una vita tra i banchi

Un’insegnante riflette sulla scuola in ospedale, conversa sull’istruzione con la propria maestra, narra testimonianze familiari ed esperienze personali che possono diventare spunto di approfondimento per tutti coloro che si occupano di educazione. Chi insegna conduce lungo strade ancora ignote e stimola il desiderio del viaggio verso il conoscere, il saper fare e, soprattutto, il saper…


Valutazione:
2 voti, media: 4,50 su un totale di 52 voti, media: 4,50 su un totale di 52 voti, media: 4,50 su un totale di 52 voti, media: 4,50 su un totale di 52 voti, media: 4,50 su un totale di 5 (2 voti, media: 4,50 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Peppepotamo e Maragosta

Illustrazioni di Lorena Martinello
Peppepotamo e Maragosta

I due racconti di questo libro sono nati dall’amore per la piccola Sofia e parlano di cuccioli coraggiosi e capaci di cambiare, a volte con fatica, sempre con l’aiuto e l’amore degli altri. Peppepotamo e Maragosta è un luogo di incontro di vite, di viaggi, di occhi e di sogni. Sono state necessarie più di…


Valutazione:
5 voti, media: 4,60 su un totale di 55 voti, media: 4,60 su un totale di 55 voti, media: 4,60 su un totale di 55 voti, media: 4,60 su un totale di 55 voti, media: 4,60 su un totale di 5 (5 voti, media: 4,60 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

FavolosaMente

Ho un pensiero che mi frulla in testa
FavolosaMente

Come vincere le piccole grandi paure di ogni giorno? Come imparare a chiedere e accettare aiuto? Perché bisogna rispettare le regole? Attraverso sei favole emozionali, ispirate alla terapia razionale-emotiva, le esperienze dell’elefantessa Vanessa, della foca Martina e di altri simpatici animali aiuteranno i bambini a pensare in modo costruttivo e a mettere in atto emozioni…


Valutazione:
10 voti, media: 4,60 su un totale di 510 voti, media: 4,60 su un totale di 510 voti, media: 4,60 su un totale di 510 voti, media: 4,60 su un totale di 510 voti, media: 4,60 su un totale di 5 (10 voti, media: 4,60 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Il gruppo-risorsa

Giochi-esercizi e suggerimenti per favorire l'inclusione
Il gruppo-risorsa

Attraverso i giochi-esercizi descritti nel volume i bambini e i ragazzi possono «imparare divertendosi» a conoscere la diversità e a facilitarne l’inclusione. Vengono illustrate numerose attività da proporre in classe e sono offerti suggerimenti, dettati dall’esperienza, utili alla formazione di gruppi collaborativi/cooperativi e al coinvolgimento di tutti gli alunni. Il libro si rivolge dunque a…


Valutazione:
2 voti, media: 5,00 su un totale di 52 voti, media: 5,00 su un totale di 52 voti, media: 5,00 su un totale di 52 voti, media: 5,00 su un totale di 52 voti, media: 5,00 su un totale di 5 (2 voti, media: 5,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Raccontare l’inclusione

Riflessioni, esperienze e testimonianze che formano sulla disabilità, la scuola e la società
Raccontare l’inclusione

Il presente volume mira a fare emergere, condividere ed espandere il vissuto di tante persone che lavorano e credono nell’inclusione educativa, impegnandosi ogni giorno a formare, a formarsi, a costruire progetti di vita e contesti sociali di apprendimento permanente accoglienti e accessibili, nell’ottica della centralità di una scuola intesa come sistema aperto e dinamico che accoglie…


Valutazione:
1 voto, media: 5,00 su un totale di 51 voto, media: 5,00 su un totale di 51 voto, media: 5,00 su un totale di 51 voto, media: 5,00 su un totale di 51 voto, media: 5,00 su un totale di 5 (1 voti, media: 5,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

In punta di piedi

Riflessioni e suggerimenti per stare bene a scuola con la poesia
In punta di piedi

Il contesto sociale in cui viviamo non è sempre a misura dei più piccoli, anche nei luoghi deputati a dispensare educazione e conoscenza. Eppure la scuola può essere un luogo in cui crescere armonicamente, coniugando saperi e vita, persona e relazioni. Come attuare un programma così audace? L’autrice propone di affidarsi all’arte della poesia per conoscersi…


Valutazione:
1 voto, media: 3,00 su un totale di 51 voto, media: 3,00 su un totale di 51 voto, media: 3,00 su un totale di 51 voto, media: 3,00 su un totale di 51 voto, media: 3,00 su un totale di 5 (1 voti, media: 3,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Chi parla al vento perde i suoni

Favole per scaldare cuori
Chi parla al vento perde i suoni

Quando ci si innamora, quando si resta in attesa, ogni volta in cui si scopre l’amaro sapore della delusione, quando ci si sente ingarbugliati, sbagliati, non amati e non amabili: questi sono i momenti in cui si ha il bisogno di guardare se stessi e la propria storia senza giudizio. Lo sguardo dell’Altro, che accoglie…


Autore:
Valutazione:
6 voti, media: 5,00 su un totale di 56 voti, media: 5,00 su un totale di 56 voti, media: 5,00 su un totale di 56 voti, media: 5,00 su un totale di 56 voti, media: 5,00 su un totale di 5 (6 voti, media: 5,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

I teatri della biodiversità

Progettare architetture educative dentro nuovi paesaggi medioevali - Seconda Parte: Le Alleanze della Natura
I teatri della biodiversità

SECONDA PARTE – Le alleanze della Natura  Questo volume costituisce la seconda parte dell’opera I teatri della biodiversità. Dopo avere illustrato nella prima sezione come portare la scuola nella natura, per imparare ad abitarla e a vivere la sua biodiversità, in questa seconda sezione si propone di portare dentro la scuola quanta più natura possibile, aprendo…


Valutazione:
0 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 5 (0 voti, media: 0,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Figli virtuali

Percorso educativo alla tutela e alla complicità nella famiglia digitale
Figli virtuali

Il volume introduce genitori e educatori nel complesso compito di interpretazione del mondo digitale, soprattutto in riferimento a bambini e preadolescenti. Figli virtuali si rivela uno strumento agile ed efficace per accompagnare tutte le figure che circondano i più giovani in un percorso ad ampio raggio. Si affrontano i temi dell’analfabetismo funzionale e digitale e…


Valutazione:
4 voti, media: 5,00 su un totale di 54 voti, media: 5,00 su un totale di 54 voti, media: 5,00 su un totale di 54 voti, media: 5,00 su un totale di 54 voti, media: 5,00 su un totale di 5 (4 voti, media: 5,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Emozioni 2.0

Ricette per genitori e bambini
Emozioni 2.0

In questo «ricettario» si vogliono offrire a genitori e bambini consigli semplici e concreti per affrontare, nel quotidiano, l’esperienza di accogliere, riconoscere e gestire le emozioni proprie e altrui. Partendo dal vissuto professionale e personale, vengono proposti spunti di riflessione, fiabe simboliche, indicazioni pratiche e integrazioni teoriche che guidano a vivere le emozioni, semplici e…


Valutazione:
13 voti, media: 4,38 su un totale di 513 voti, media: 4,38 su un totale di 513 voti, media: 4,38 su un totale di 513 voti, media: 4,38 su un totale di 513 voti, media: 4,38 su un totale di 5 (13 voti, media: 4,38 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Click!

Aprire le porte dell'apprendimento
Click!

Che cosa significa veramente «apprendere»? Quali emozioni sostengono un apprendimento significativo e stimolano il potere creativo del cervello? Sulla scorta dell’esperienza professionale dell’autrice, il lettore è condotto in un breve viaggio tra scienza, poesia e storie di vita, da cui emerge come l’apprendere sia fortemente legato al circuito emozionale. Parallelamente, attraverso le parole di Antoine…


Valutazione:
4 voti, media: 4,75 su un totale di 54 voti, media: 4,75 su un totale di 54 voti, media: 4,75 su un totale di 54 voti, media: 4,75 su un totale di 54 voti, media: 4,75 su un totale di 5 (4 voti, media: 4,75 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Grafici asiatici dietro i banchi di scuola

Insegnare design in Asia
Grafici asiatici dietro i banchi di scuola

Due docenti di graphic design raccontano ed esaminano le loro esperienze di insegnamento in tre Paesi asiatici in via di sviluppo. Ne emerge un quadro composito e variopinto, in cui aneddoti e schizzi di vita quotidiana accompagnano la descrizione di struttura sociale e culturale, sistema di educazione e sviluppi del mercato in Mongolia, Sud India…


Valutazione:
0 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 5 (0 voti, media: 0,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Il buon cittadino

Concetti di diritto penale per bambini e ragazzi
Il buon cittadino

Il sentiero da percorrere per diventare un buon cittadino inizia molto presto, quando ancora si è bambini. Si tratta di un percorso difficile, come un’avventura nel bosco, ma estremamente affascinante, di un cammino necessario, indispensabile per la crescita umana di ciascun individuo e della collettività. Il senso civico di ogni persona, risultato dell’interiorizzazione di valori…


Valutazione:
7 voti, media: 3,57 su un totale di 57 voti, media: 3,57 su un totale di 57 voti, media: 3,57 su un totale di 57 voti, media: 3,57 su un totale di 57 voti, media: 3,57 su un totale di 5 (7 voti, media: 3,57 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

DSA e strumento musicale a scuola

Suggerimenti per insegnanti e studenti
DSA e strumento musicale a scuola

Come possono affrontare lo studio della musica gli alunni con Disturbi Specifici di Apprendimento? Grazie alla sua formazione e all’esperienza diretta di studente con DSA, l’autore presenta riflessioni e accorgimenti utili per docenti e allievi. L’insegnante di strumento, lavorando in diversi ambiti quali l’affettività (attraverso la lezione individuale) e la socializzazione (attraverso la musica di…


Valutazione:
1 voto, media: 5,00 su un totale di 51 voto, media: 5,00 su un totale di 51 voto, media: 5,00 su un totale di 51 voto, media: 5,00 su un totale di 51 voto, media: 5,00 su un totale di 5 (1 voti, media: 5,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Happy School

Un progetto di sperimentazione del bilinguismo nella scuola di base
Happy School

È ormai risaputo che l’acquisizione della seconda lingua avviene in maniera naturale e spontanea nei primi anni di vita del bambino. Anche la scuola dell’infanzia può quindi prevedere l’utilizzo della lingua straniera per le sue attività: non lezioni di inglese a scuola, ma una scuola in inglese che, promuovendo un apprendimento naturale e «felice», assicuri…


Valutazione:
2 voti, media: 2,50 su un totale di 52 voti, media: 2,50 su un totale di 52 voti, media: 2,50 su un totale di 52 voti, media: 2,50 su un totale di 52 voti, media: 2,50 su un totale di 5 (2 voti, media: 2,50 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Bravi, bravissimi!

Riflessioni e consigli pratici per sviluppare il rispetto delle regole nei bambini
Bravi, bravissimi!

I bambini capiscono la differenza tra bene e male? Hanno il concetto di leggi e regole? Il comportamento si può misurare? Si può creare un sereno clima di classe? Davvero la scuola è una società in miniatura? A tutte queste domande cerca di rispondere l’Autrice, con semplicità e con le solide basi di una lunga…


Valutazione:
13 voti, media: 3,31 su un totale di 513 voti, media: 3,31 su un totale di 513 voti, media: 3,31 su un totale di 513 voti, media: 3,31 su un totale di 513 voti, media: 3,31 su un totale di 5 (13 voti, media: 3,31 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Piccoli racconti per grandi cuori

Illustrazioni dei bambini della scuola dell’infanzia «Marina Grassi» di Bellaguarda (MN)
Piccoli racconti per grandi cuori

Quelli raccolti in questo volumetto sono «piccoli racconti»: storielle sul tema dell’inclusione che hanno per protagonisti i colori, le lettere e i numeri, inventate lì per lì per trasmettere un messaggio che solo il grande cuore dei bambini e di chi in fondo è ancora un po’ bambino può ricevere: amicizia, rispetto e conoscenza, tre…


Valutazione:
0 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 5 (0 voti, media: 0,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

L’altra faccia della luna

La voce dei siblings
L’altra faccia della luna

Il rapporto tra fratelli è probabilmente la più completa (e complessa) palestra di sentimenti che una persona possa sperimentare. I fratelli si appoggiano e si allontanano, si capiscono «al volo» e litigano ferocemente, si accusano reciprocamente e imparano l’uno dall’altro. In questo mondo di coetanei, i bambini imparano a negoziare, a cooperare e a competere.…


Valutazione:
0 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 5 (0 voti, media: 0,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Filippo e Louis Braille

Un racconto ispirato alla vera storia dell'inventore dell'alfabeto Braille
Filippo e Louis Braille

Illustrazioni di Pasquale Palese «Ma cos’è?», esclamò Filippo. «E questi puntini sotto la mano?» «Ora tieni le orecchie bene aperte!», disse Martina con voce sicura. «Sto per raccontarti una storia incredibile!» Filippo vive in Basilicata ed è un bambino come tanti, gioca con gli amici, ha la passione degli sport estremi e… si fa male. Verrà così…


Valutazione:
3 voti, media: 5,00 su un totale di 53 voti, media: 5,00 su un totale di 53 voti, media: 5,00 su un totale di 53 voti, media: 5,00 su un totale di 53 voti, media: 5,00 su un totale di 5 (3 voti, media: 5,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Fai della natura la tua maestra

La relazione bambino-natura per crescere fuori e crescere dentro
Fai della natura la tua maestra

Mano a mano che il tempo passa e che cogliamo le evoluzioni infantili ci rendiamo conto che non si può prescindere dalla Natura. I bambini hanno bisogno di aria aperta, di fiori e animali ed erba, hanno bisogno di rischiare per misurare le loro potenzialità. Questo libro stimola gli adulti a far fare esperienze di…


Valutazione:
0 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 5 (0 voti, media: 0,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Matita verde

Per evidenziare il bello
Matita verde

Matita verde parte dal presupposto che l’apprendimento avviene in ciascuno in modo speciale, quindi le diverse situazioni individuali vanno riconosciute e valorizzate e l’insegnante deve mettere in gioco competenza e creatività per favorire il successo scolastico di ognuno. Il bambino ha infatti bisogno di riconoscere le proprie capacità e di poterne gioire. Ha bisogno di…


Autore:
Valutazione:
9 voti, media: 2,00 su un totale di 59 voti, media: 2,00 su un totale di 59 voti, media: 2,00 su un totale di 59 voti, media: 2,00 su un totale di 59 voti, media: 2,00 su un totale di 5 (9 voti, media: 2,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Il mio metodo di auto/mutuo aiuto scolastico

Una proposta per imparare a imparare
Il mio metodo di auto/mutuo aiuto scolastico

Ispirato al pensiero dei più famosi pedagogisti del settore e sulla scorta dell’esperienza professionale dell’autrice nella scuola primaria, il volume propone un metodo di insegnamento-apprendimento che valorizza la relazione tra insegnanti e alunni, al fine di creare una mentalità aperta alla collaborazione, per affrontare e risolvere i problemi insieme. Con l’auto/mutuo aiuto scolastico, l’apprendimento avviene…


Valutazione:
3 voti, media: 3,33 su un totale di 53 voti, media: 3,33 su un totale di 53 voti, media: 3,33 su un totale di 53 voti, media: 3,33 su un totale di 53 voti, media: 3,33 su un totale di 5 (3 voti, media: 3,33 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Compagni di diritti

La Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità spiegata ai bambini delle scuole primarie
Compagni di diritti

Questo libro vuole raccontare dei bambini con disabilità che vanno a scuola… anzi, vuole raccontare dei bambini. Tutti i bambini devono poter andare a scuola! Viene presentato il progetto «Compagni di diritti», ideato e realizzato da Anffas Onlus Varese per gli alunni della scuola primaria, articolato in attività animate da volontari adeguatamente formati e centrate…


Valutazione:
1 voto, media: 5,00 su un totale di 51 voto, media: 5,00 su un totale di 51 voto, media: 5,00 su un totale di 51 voto, media: 5,00 su un totale di 51 voto, media: 5,00 su un totale di 5 (1 voti, media: 5,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Acqua – Water Un’esperienza CLIL per la primaria

Sciogliere i dubbi e stimolare la creatività con l’apprendimento integrato di contenuti disciplinari in lingua inglese veicolare
Acqua – Water Un’esperienza CLIL per la primaria

Nel libro viene descritto un percorso integrato per la scuola primaria di Lingua inglese, Lingua italiana, Scienze, Geografia, Musica, Educazione Motoria, Arte e Immagine relativo all’argomento dell’Acqua (Water), realizzato con l’obiettivo di accrescere la motivazione all’apprendimento di altre discipline scolastiche attraverso la lingua inglese, promuovere l’autonomia e la cooperazione e integrare in modo naturale le…


Valutazione:
18 voti, media: 4,78 su un totale di 518 voti, media: 4,78 su un totale di 518 voti, media: 4,78 su un totale di 518 voti, media: 4,78 su un totale di 518 voti, media: 4,78 su un totale di 5 (18 voti, media: 4,78 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Pinello

Due ali e un sogno
Pinello

In un’isola sperduta in mezzo al mare, abitata dall’antica stirpe di «giganti dell’aria», il tenace Pinello lotta per realizzare il suo sogno. Il desiderio di libertà, l’amore incondizionato per la mamma adottiva e il legame con un’amica solitaria porteranno Pinello a conquiste inimmaginabili, che vinceranno i pregiudizi degli abitanti dell’isola e cambieranno la sua vita…


Valutazione:
1 voto, media: 3,00 su un totale di 51 voto, media: 3,00 su un totale di 51 voto, media: 3,00 su un totale di 51 voto, media: 3,00 su un totale di 51 voto, media: 3,00 su un totale di 5 (1 voti, media: 3,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Fantastisch!

Fantastisch!

FANTASTISCH! è un semplice corso di avvicinamento alla lingua tedesca, rivolto alle classi prime e seconde della scuola primaria. L’intento del corso non è il classico insegnamento frontale della lingua straniera, bensì il raggiungimento, attraverso la nuova lingua, degli obiettivi delle discipline veicolate e, contemporaneamente, l’acquisizione di nuove competenze cognitive, quali fra le prime le forme lessicali in lingua straniera.…


Valutazione:
1 voto, media: 5,00 su un totale di 51 voto, media: 5,00 su un totale di 51 voto, media: 5,00 su un totale di 51 voto, media: 5,00 su un totale di 51 voto, media: 5,00 su un totale di 5 (1 voti, media: 5,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Il disagio oggi nella scuola dell’inclusione

Quadro normativo, aspetti teorici, progetti e prassi metodologiche
Il disagio oggi nella scuola dell’inclusione

In collaborazione con Istituto Comprensivo San Valentino Torio (SA) Il disagio oggi nel mondo della scuola è il rispecchiamento di una società che spesso progredisce nello sviluppo e regredisce nei valori, riverberandosi nell’equilibrio psico-fisico dei più giovani. Grazie all’ICF, oggi la scuola può e deve intervenire sul disagio con maggior cognizione e consapevolezza, responsabilizzando tutti gli attori e superando…


Valutazione:
1 voto, media: 5,00 su un totale di 51 voto, media: 5,00 su un totale di 51 voto, media: 5,00 su un totale di 51 voto, media: 5,00 su un totale di 51 voto, media: 5,00 su un totale di 5 (1 voti, media: 5,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Sibilla

Una misteriosa avventura
Sibilla

Illustrazioni di Melania Vaccaro Nella tranquilla vita di Sofia e Pietro irrompe Sibilla. Insieme scopriranno che i grandi non hanno sempre ragione e che a pochi passi da casa si può accedere a nuovi misteriosi mondi. Sibilla è un romanzo per bambini che invita i genitori alla lettura condivisa. Un libro per costruire uno spazio-tempo emotivo capace di creare…


Autore:
Valutazione:
27 voti, media: 4,44 su un totale di 527 voti, media: 4,44 su un totale di 527 voti, media: 4,44 su un totale di 527 voti, media: 4,44 su un totale di 527 voti, media: 4,44 su un totale di 5 (27 voti, media: 4,44 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

S-tralci di vite

S-tralci di vite

«Raccontare» è un gesto semplice che permette di tramandare le storie di famiglia e creare un’identità culturale e sociale. Le fiabe e le favole non insegnano ai bambini che esistono i draghi — perché i bambini lo sanno già — ma insegnano, invece, che si possono sconfiggere, riconoscendo in se stessi tutti i poteri per…


Valutazione:
0 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 5 (0 voti, media: 0,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

La bellezza del polpo

L'apprendimento tra teoria e pratica
La bellezza del polpo

Tratto dall’esperienza sul campo di una giovane docente, il volume intende, da un lato, condividere con altri insegnanti i sentimenti e le emozioni che sono parte determinante del mestiere educativo e, dall’altro, rendere gli alunni protagonisti, rappresentati nella loro autenticità, con gli oneri che l’adolescenza riserva loro, ma anche con la spontaneità e la schiettezza…


Autore:
Valutazione:
4 voti, media: 3,75 su un totale di 54 voti, media: 3,75 su un totale di 54 voti, media: 3,75 su un totale di 54 voti, media: 3,75 su un totale di 54 voti, media: 3,75 su un totale di 5 (4 voti, media: 3,75 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Nabucodonosor II

I dilemmi di un piccolo scriba
Nabucodonosor II

Nell’antica Mesopotamia, in un periodo segnato da conflitti e conquiste, emerge la figura di Nabucodonosor II, uno dei re più potenti di tutti i tempi. La Grande Storia si intreccia con la vicenda di Lissar, un aspirante scriba di otto anni che sogna di diventare guerriero ma che è spinto dalla famiglia a seguire il…


Valutazione:
15 voti, media: 4,40 su un totale di 515 voti, media: 4,40 su un totale di 515 voti, media: 4,40 su un totale di 515 voti, media: 4,40 su un totale di 515 voti, media: 4,40 su un totale di 5 (15 voti, media: 4,40 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

La verità nascosta

La verità nascosta

Il volume raccoglie una selezione di scritti composti dall’Autore per discutere insieme con i Soci dell’Associazione «gli Amici», persone curiose di capire qualcosa di più su come funziona quell’universo dentro di noi che si chiama «mente». Questa prima antologia si concentra sulla persona e la famiglia. Una più approfondita consapevolezza di sé, infatti, ci consente…


Valutazione:
0 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 5 (0 voti, media: 0,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Resistenza attiva

Le passioni e le sfide di chi non si accontenta di stare dentro le mura scolastiche
Resistenza attiva

Il volume si propone quale discussione collettiva sullo stato dell’educazione attiva italiana e su quello della scuola primaria più in generale. Gli autori interpellati trattano diverse tematiche: pratiche attive concrete; azzardo e aspetti emotivi nell’educazione; limiti strutturali del sistema scolastico odierno; riferimenti teorici della pedagogia attiva. Resistenza attiva è un invito e un auspicio al…


Valutazione:
3 voti, media: 4,00 su un totale di 53 voti, media: 4,00 su un totale di 53 voti, media: 4,00 su un totale di 53 voti, media: 4,00 su un totale di 53 voti, media: 4,00 su un totale di 5 (3 voti, media: 4,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Tutor dell’apprendimento

Appunti sulla qualità delle relazioni educative
Tutor dell’apprendimento

Il volume si concentra sulla pratica del «fare scuola», inteso come qualcosa di più che sapere usare adeguatamente gli strumenti che si hanno a disposizione; le sfide per ogni educatore, infatti, sono soprattutto di tipo emotivo e relazionale. Viene così tracciato un profilo dell’insegnante/educatore/tutor: una figura professionale che sviluppa un lavoro educativo a tutto tondo,…


Autore:
Valutazione:
8 voti, media: 4,00 su un totale di 58 voti, media: 4,00 su un totale di 58 voti, media: 4,00 su un totale di 58 voti, media: 4,00 su un totale di 58 voti, media: 4,00 su un totale di 5 (8 voti, media: 4,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Favole di terra e di aria

Favole di terra e di aria

Viviamo in un universo d’opposti, dalle grandi alle piccole cose: luce e ombra, caldo e freddo, ma anche, sulla misura delle faccende umane, fantasia e pragmatismo, rinnovamento e conservazione o perfino bambine incredibilmente piccole e bambini straordinariamente alti. Antipodi in apparenza contrastanti, che in realtà sono le due parti d’una completezza che solo il loro…


Valutazione:
7 voti, media: 4,14 su un totale di 57 voti, media: 4,14 su un totale di 57 voti, media: 4,14 su un totale di 57 voti, media: 4,14 su un totale di 57 voti, media: 4,14 su un totale di 5 (7 voti, media: 4,14 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

In viaggio con la fantasia

Un'esperienza al Centro Sociale di Rapallo
In viaggio con la fantasia

Dietro a ogni persona anziana c’è un mondo, fatto di gioie e di dolori, di pace e di guerra, di spensieratezza e di tormento, di conquiste e di perdite. In viaggio con la fantasia raccoglie, almeno in parte, racconti di vita, storie inventate, filastrocche. Talvolta con leggerezza, talvolta con sofferenza, talvolta con nostalgia, le signore…


Valutazione:
0 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 50 voti, media: 0,00 su un totale di 5 (0 voti, media: 0,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Scuola: distruzioni per l’uso

Scuola: distruzioni per l’uso

Prefazione di Luigi Ciotti Una serie di racconti per fare pace con la scuola, per ricordarsi come si vede il mondo dall’ultimo banco, per specchiarsi negli occhi dei ragazzi. Una serie di istantanee scattate in una normale mattina di scuola. Un tuffo nel Mare della Giovinezza. Si leggono nel tempo di un semaforo rosso, nello…


Autore:
Valutazione:
6 voti, media: 4,67 su un totale di 56 voti, media: 4,67 su un totale di 56 voti, media: 4,67 su un totale di 56 voti, media: 4,67 su un totale di 56 voti, media: 4,67 su un totale di 5 (6 voti, media: 4,67 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

La palestra degli eroi

Storie di bisogni educativi speciali
La palestra degli eroi

C’è un destino da realizzare per ogni eroe che si rispetti: scoprirlo e inseguirlo è il gioco meraviglioso che può avvenire in un’aula scolastica. Nel volume si raccontano così storie di studenti speciali e dei loro allenatori: genitori, insegnanti, educatori, assistenti. Fatti ed episodi avvenuti dentro le nostre classi, a mostrarci una scuola italiana che…


Valutazione:
11 voti, media: 4,45 su un totale di 511 voti, media: 4,45 su un totale di 511 voti, media: 4,45 su un totale di 511 voti, media: 4,45 su un totale di 511 voti, media: 4,45 su un totale di 5 (11 voti, media: 4,45 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Il dispetto delle regole

Il dispetto delle regole

«Maestra, ma sei proprio sicura che non esista un paese dove non ci sono regole?» «Io non ne ho mai sentito parlare, ma si può sempre cercare…» «Perché io vorrei proprio vivere là…» «… ma tu sei proprio così sicuro che sarebbe più bello vivere senza regole?» «…» Perché ci vogliono le regole? A che…


Valutazione:
12 voti, media: 3,75 su un totale di 512 voti, media: 3,75 su un totale di 512 voti, media: 3,75 su un totale di 512 voti, media: 3,75 su un totale di 512 voti, media: 3,75 su un totale di 5 (12 voti, media: 3,75 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Dal tocco la vita!

Per la cura delle relazioni
Dal tocco la vita!

Il corpo sembra dimenticato. È possibile riscoprirlo e uscire dalla confusione sensoriale attuale? Francesca Pase, grata alla vita che l’ha toccata in modo unico, racconta la sua esperienza di figlia, sorella, moglie e madre. E quello che lei chiama «il tocco» — fatto di contatto, attenzione, discrezione e consapevolezza — è l’occasione per constatare come…


Valutazione:
1 voto, media: 4,00 su un totale di 51 voto, media: 4,00 su un totale di 51 voto, media: 4,00 su un totale di 51 voto, media: 4,00 su un totale di 51 voto, media: 4,00 su un totale di 5 (1 voti, media: 4,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Io imparo così!

Osservare e potenziare gli apprendimenti nella scuola primaria
Io imparo così!

Un libro scritto con il cuore, che prende il via dall’esperienza delle autrici con i bambini con Disturbi Specifici di Apprendimento per estendere la riflessione didattica a ogni studente, nella convinzione che ognuno impara a proprio modo e ciascuno può affermare: Io imparo così! Un testo concreto, nel quale trovano spazio riflessioni su buone prassi…


Valutazione:
25 voti, media: 4,64 su un totale di 525 voti, media: 4,64 su un totale di 525 voti, media: 4,64 su un totale di 525 voti, media: 4,64 su un totale di 525 voti, media: 4,64 su un totale di 5 (25 voti, media: 4,64 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Filastrocche per mangiare

Il cibo fra scienza e poesia
Filastrocche per mangiare

Una corretta alimentazione è indispensabile per «vivere bene» e conseguire efficienza e benessere. Le abitudini alimentari si formano nella prima parte della vita ed è quindi fondamentale una precoce attività educativa. Filastrocche per mangiare è un utile dispositivo didattico per fare educazione alimentare e uno strumento che può essere utilizzato sia dai genitori, sia dagli…


Valutazione:
5 voti, media: 3,80 su un totale di 55 voti, media: 3,80 su un totale di 55 voti, media: 3,80 su un totale di 55 voti, media: 3,80 su un totale di 55 voti, media: 3,80 su un totale di 5 (5 voti, media: 3,80 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Perché studiare?

Perché studiare matematica? (Con un pizzico di educazione civica)
Perché studiare?

Lo scopo di questo libro è di motivare allo studio, in particolare della matematica, principalmente mostrando la potenza del pensiero astratto, che le nuove generazioni, nate con gli smartphone in mano, assecondate nel prediligere un pensiero per immagini, sembrano far fatica a praticare. Nato da una raccolta di appunti per lezioni di geometria e dalle…


Valutazione:
10 voti, media: 4,60 su un totale di 510 voti, media: 4,60 su un totale di 510 voti, media: 4,60 su un totale di 510 voti, media: 4,60 su un totale di 510 voti, media: 4,60 su un totale di 5 (10 voti, media: 4,60 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Laura e la fata Zeffirina

Favole e buoni sentimenti
Laura e la fata Zeffirina

Nate quasi per caso, le storie inventate da Antonella sono diventate un libro! Una raccolta di fiabe illustrate dove magia e realtà si fondono per dar vita all’elisir dei buoni sentimenti. Adatto a tutti i bambini dai tre anni in su, Laura e la fata Zeffirina non è solo un’occasione di svago e divertimento per…


Valutazione:
3 voti, media: 5,00 su un totale di 53 voti, media: 5,00 su un totale di 53 voti, media: 5,00 su un totale di 53 voti, media: 5,00 su un totale di 53 voti, media: 5,00 su un totale di 5 (3 voti, media: 5,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Filastrocche didattiche

Apprendere attraverso le rime
Filastrocche didattiche

Queste filastrocche sono nate quasi per gioco, dalla fantasia di una maestra impegnata a insegnare ai suoi alunni la lingua italiana in modo divertente. In queste rime si parla di ortografia, regole ed errori, ma anche della vita scolastica in generale, in modo ironico e leggero. È quindi un libro per tutti, genitori e bambini,…


Autore:
Valutazione:
8 voti, media: 4,50 su un totale di 58 voti, media: 4,50 su un totale di 58 voti, media: 4,50 su un totale di 58 voti, media: 4,50 su un totale di 58 voti, media: 4,50 su un totale di 5 (8 voti, media: 4,50 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

La scuola dell’appartenenza

Oltre l’insegnamento e l’apprendimento come li abbiamo vissuti
La scuola dell’appartenenza

Risultati di un’indagine in Provincia di Cuneo Il volume vuol essere una fotografia della scuola attraversata dalle ultime riforme a partire dalla scuola primaria fino alla scuola secondaria di secondo grado. Prendendo spunto da una ricerca sulla dispersione scolastica nella Provincia di Cuneo, il libro mette a fuoco con un approccio di tipo sociologico i…


Valutazione:
4 voti, media: 4,25 su un totale di 54 voti, media: 4,25 su un totale di 54 voti, media: 4,25 su un totale di 54 voti, media: 4,25 su un totale di 54 voti, media: 4,25 su un totale di 5 (4 voti, media: 4,25 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Scusi, Prof

Considerazioni sulla "cattiva scuola"
Scusi, Prof

100 motivi per acquistare questo libro Onde evitare di annoiarvi, riporto solo i tre più significativi: 1. Perché racchiude l’esperienza di chi è passato, sicuramente non indenne, attraverso il contatto diretto con la prima adolescenza di quasi tre generazioni di studenti, aventi ora dai 53 anni in giù, una media di 20 per classe moltiplicati per…


Valutazione:
4 voti, media: 3,25 su un totale di 54 voti, media: 3,25 su un totale di 54 voti, media: 3,25 su un totale di 54 voti, media: 3,25 su un totale di 54 voti, media: 3,25 su un totale di 5 (4 voti, media: 3,25 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Selene

La specialità di essere normali
Selene

L’oscurità può essere una tavolozza di colori. Il tragitto descritto nel libro ci conduce per mano all’interno di un gruppo di amici che, lungo il corso dei cinque anni scolastici, vive un’avventura irripetibile. Assieme a loro studia, sperimenta, partecipa, combatte e resiste, fa sentire la propria voce sempre fuori dal coro una ragazza non vedente:…


Valutazione:
1 voto, media: 5,00 su un totale di 51 voto, media: 5,00 su un totale di 51 voto, media: 5,00 su un totale di 51 voto, media: 5,00 su un totale di 51 voto, media: 5,00 su un totale di 5 (1 voti, media: 5,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

L’avventura di Oliver tra i ricordi

Nuovi spunti per un’educazione alla letto-scrittura semplificata secondo il linguaggio «Easy-to-Read»
L’avventura di Oliver tra i ricordi

Il gatto Oliver è alle prese con il racconto di sé attraverso il ricordo e ci narra come abbia imparato «sul campo» a fare il genitore. Oliver infatti ripensa ai momenti della sua vita che l’hanno reso «adulto», in particolare quando uno dei suoi cuccioli, stringendo amicizia con un cagnolino, ha messo in crisi l’equilibrio…


Valutazione:
4 voti, media: 3,50 su un totale di 54 voti, media: 3,50 su un totale di 54 voti, media: 3,50 su un totale di 54 voti, media: 3,50 su un totale di 54 voti, media: 3,50 su un totale di 5 (4 voti, media: 3,50 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Fiabolina: il viaggio continua…

Percorso di poesia per la scuola primaria
Fiabolina: il viaggio continua…

Il viaggio di Fiabolina, una simpatica fatina desiderosa di conoscere e di imparare, iniziato nel mondo della lingua italiana, prosegue nel Regno della Poesia. Accompagnando la fatina Fiabolina nel mondo della poesia, i lettori si sentiranno protagonisti di un’esperienza allettante, che li porterà a scoprire paesi da favola, incontrando personaggi un po’ strani, ma tanto…


Autore:
Valutazione:
10 voti, media: 4,10 su un totale di 510 voti, media: 4,10 su un totale di 510 voti, media: 4,10 su un totale di 510 voti, media: 4,10 su un totale di 510 voti, media: 4,10 su un totale di 5 (10 voti, media: 4,10 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Con parole leggere

Con parole leggere

Se ogni apprendimento esperienziale è legato a un’emozione, è ragionevole pensare che ogni emozione genera apprendimento. L’autrice ha iniziato a scrivere le filastrocche dopo la nascita del figlio Jacopo, all’inizio come gioco di parole fine a se stesso, successivamente per cercare di «tradurre» emozioni, problemi o gioie più o meno grandi che i genitori incontrano nella crescita…


Valutazione:
9 voti, media: 2,00 su un totale di 59 voti, media: 2,00 su un totale di 59 voti, media: 2,00 su un totale di 59 voti, media: 2,00 su un totale di 59 voti, media: 2,00 su un totale di 5 (9 voti, media: 2,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Ermenegilda per sempre

La storia delle donne nei secoli vista da una strega
Ermenegilda per sempre

Ermenegilda è una strega che, in epoche diverse, dall’inizio della storia dell’umanità a oggi, vive l’esperienza di essere donna. Su di sé sperimenta pregiudizi, limitazioni della libertà, discriminazioni e ingiustizie, ma cocciutamente segue la sua strada, che la porta ad affermare il valore del femminile. Le sue avventure sono per chi, in modo leggero, voglia ripercorrere…


Valutazione:
3 voti, media: 4,67 su un totale di 53 voti, media: 4,67 su un totale di 53 voti, media: 4,67 su un totale di 53 voti, media: 4,67 su un totale di 53 voti, media: 4,67 su un totale di 5 (3 voti, media: 4,67 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Odisseando

Le avventure di Ulisse e Omero
Odisseando

Un’Odissea raccontata da un testimone diretto dei fatti: Omero. Il testo classico è qui rivisto e riarrangiato in modo che tutti possano accompagnare Ulisse tra le meraviglie del mondo e le insidie del suo cuore. Un’esperienza di vita, di amicizia e crescita che gli autori hanno voluto rendere fruibile e corredare con una serie di attività ideate e sperimentate nella…


Valutazione:
3 voti, media: 3,67 su un totale di 53 voti, media: 3,67 su un totale di 53 voti, media: 3,67 su un totale di 53 voti, media: 3,67 su un totale di 53 voti, media: 3,67 su un totale di 5 (3 voti, media: 3,67 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Storie possibili

Per riflettere e sorridere
Storie possibili

Il filo rosso che lega questi racconti è l’incontro con le difficoltà che moltissimi bambini vivono. Come nella realtà succede, a fianco ai problemi c’è posto per la fantasia, il sogno e anche un po’ di magia. Sono letture brevi e leggere, che forniscono a insegnanti, educatori, psicologi e genitori la possibilità di affrontare in gruppo…


Valutazione:
4 voti, media: 3,75 su un totale di 54 voti, media: 3,75 su un totale di 54 voti, media: 3,75 su un totale di 54 voti, media: 3,75 su un totale di 54 voti, media: 3,75 su un totale di 5 (4 voti, media: 3,75 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Ri-annodare i fili

Racconti dalla terra aliena - Esperienza di CAA
Ri-annodare i fili

La Comunicazione Aumentativa Alternativa è un approccio alla disabilità che nasce dall’unione della medicina, della pedagogia, delle scienze sociali e tecnologiche. Con la CAA la persona con disabilità può finalmente essere ascoltata, al pari dei parlanti, mentre si esprime con modalità e strategie alternative, in quanto il messaggio o bisogno comunicativo, in qualunque forma venga espresso,…


Valutazione:
3 voti, media: 5,00 su un totale di 53 voti, media: 5,00 su un totale di 53 voti, media: 5,00 su un totale di 53 voti, media: 5,00 su un totale di 53 voti, media: 5,00 su un totale di 5 (3 voti, media: 5,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Il bambino e il suo mondo

A scuola fra terra e cielo
Il bambino e il suo mondo

Educare nella Scuola dell’Infanzia e nel Primo Ciclo di Istruzione creando contesti motivanti e coinvolgenti all’interno di percorsi di attenzione ai sentimenti e alle emozioni con lo scopo di radicare i bambini ai valori della vita affinché non ne perdano il senso in età adolescenziale. Il volume descrive l’esperienza diretta di una dirigente di Istituto…


Valutazione:
5 voti, media: 4,60 su un totale di 55 voti, media: 4,60 su un totale di 55 voti, media: 4,60 su un totale di 55 voti, media: 4,60 su un totale di 55 voti, media: 4,60 su un totale di 5 (5 voti, media: 4,60 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

La musica a colori – Cantangiocando (1° livello)

Colori e Note, Cruciverba e Filastrocche
La musica a colori – Cantangiocando (1° livello)

La musica a colori presenta un percorso semplice e creativo per fare musica, accompagnando i bambini in un mondo magico. Con un metodo divertente ed efficace ricco di argomenti — come la scrittura delle note, la conoscenza degli strumenti, la storia della musica — il volume insegna come usare la voce respirando correttamente, utilizzando il…


Valutazione:
11 voti, media: 4,36 su un totale di 511 voti, media: 4,36 su un totale di 511 voti, media: 4,36 su un totale di 511 voti, media: 4,36 su un totale di 511 voti, media: 4,36 su un totale di 5 (11 voti, media: 4,36 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

È una questione di educazione

La scuola che vorrei
È una questione di educazione

Nel volume, l’autrice racconta la sua lunga e preziosa esperienza professionale nel campo dell’integrazione scolastica dei bambini diversa-mente abili, anche mettendo in luce alcune incongruenze presenti nel sistema scolastico. Vengono sottolineate l’importanza e la centralità della formazione e della competenza comunicativa fino a delineare un singolare profilo dell’insegnante specializzato, inteso come «lupo di mare». Cos’è…


Valutazione:
3 voti, media: 4,33 su un totale di 53 voti, media: 4,33 su un totale di 53 voti, media: 4,33 su un totale di 53 voti, media: 4,33 su un totale di 53 voti, media: 4,33 su un totale di 5 (3 voti, media: 4,33 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Geometria sonora

Percorso didattico di musica e geometria, ritmica in movimento e strumentale
Geometria sonora

Quando un sogno di bambina si realizza, è sempre un successo. E così eccomi qua, a insegnare «marcette» perché fin da piccola, all’asilo, mi piaceva la musica, nel salone ci facevano giocare in girotondi vari con conte e, quando mi si chiedeva in cosa fossi brava, rispondevo decisa: «Io sono brava in marcette!». Geometria sonora…


Valutazione:
8 voti, media: 3,38 su un totale di 58 voti, media: 3,38 su un totale di 58 voti, media: 3,38 su un totale di 58 voti, media: 3,38 su un totale di 58 voti, media: 3,38 su un totale di 5 (8 voti, media: 3,38 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

La scuola raccontata agli insegnanti

Voli pindarici di un'insegnante in pensione
La scuola raccontata agli insegnanti

Ogni insegnante rimane tale per sempre. È tale profonda convinzione che ha spinto l’autrice a scrivere questo libro, insieme all’esigenza insopprimibile di comunicare agli altri quello che ha ricavato dalla sua esperienza educativa. Il presupposto è che la possibilità di mettersi in relazione con dei bambini, affidati agli insegnanti perché vengano sostenuti durante il processo…


Valutazione:
3 voti, media: 2,33 su un totale di 53 voti, media: 2,33 su un totale di 53 voti, media: 2,33 su un totale di 53 voti, media: 2,33 su un totale di 53 voti, media: 2,33 su un totale di 5 (3 voti, media: 2,33 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Un mondo di carta

Un mondo di carta

Un mondo di carta è la storia del filo sottile e tenace che lega persone solo apparentemente fragili e gli oggetti di carta costruiti per anni nello spazio raccolto di un’aula-laboratorio di un Centro di riabilitazione. Un gruppo composto da giovani con disabilità psichica e dalle loro educatrici condivide l’esperienza del vivere quotidiano in un…


Valutazione:
2 voti, media: 4,00 su un totale di 52 voti, media: 4,00 su un totale di 52 voti, media: 4,00 su un totale di 52 voti, media: 4,00 su un totale di 52 voti, media: 4,00 su un totale di 5 (2 voti, media: 4,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Storie di un viaggio lungo una vita

L’esperienza di essere fratello attraverso un percorso autobiografico
Storie di un viaggio lungo una vita

Avrei voluto non essere solo, avrei voluto non sentirmi isolato, avrei voluto vedere altri fratelli per non sentirmi più unico e solo, avrei voluto sfuggire da quei silenzi interni di cui mio fratello era prigioniero. Il gruppo dei Siblings dell’Associazione «Un Futuro per l’Autismo» nasce a Catania nel gennaio del 2013 quale laboratorio sperimentale per…


Valutazione:
9 voti, media: 4,56 su un totale di 59 voti, media: 4,56 su un totale di 59 voti, media: 4,56 su un totale di 59 voti, media: 4,56 su un totale di 59 voti, media: 4,56 su un totale di 5 (9 voti, media: 4,56 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Esperienze di gestione del conflitto in famiglia

Affinità fra servizio sociale e mediazione familiare
Esperienze di gestione del conflitto in famiglia

Il presente lavoro intende confrontare i principi, i metodi e le tecniche propri del servizio sociale con quelli della mediazione familiare, allo scopo di suggerire nuovi significati all’intervento d’aiuto alla persona e alla sua famiglia. I recenti studi e l’esperienza sul campo sono concordi nel mostrare, in particolare, come nella mediazione familiare l’accordo debba essere…


Autore:
Valutazione:
5 voti, media: 4,40 su un totale di 55 voti, media: 4,40 su un totale di 55 voti, media: 4,40 su un totale di 55 voti, media: 4,40 su un totale di 55 voti, media: 4,40 su un totale di 5 (5 voti, media: 4,40 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Cammini di liberazione

Spunti per una riflessione e un dialogo
Cammini di liberazione

Questo saggio nasce dal bisogno di intrecciare trame e orditi provenienti da epoche, continenti, culture ed esperienze apparentemente molto lontane. Come un viandante, nel mio cammino ho raccolto tanti fili. A volte li ho trovati per caso, a volte li ho cercati affannosamente. Tante perle silenti, riposte in un cofanetto, aspettavano il momento di essere…


Autore:
Valutazione:
9 voti, media: 4,00 su un totale di 59 voti, media: 4,00 su un totale di 59 voti, media: 4,00 su un totale di 59 voti, media: 4,00 su un totale di 59 voti, media: 4,00 su un totale di 5 (9 voti, media: 4,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Uga la tartaruga

Il valore dell’amicizia e il rispetto della diversità
Uga la tartaruga

Uga è una piccola tartaruga marina che, prima di tornare nel suo ambiente naturale, spinta da un’irrefrenabile curiosità, si addentra nel mondo sconosciuto del bosco. Qui incontra e impara a conoscere vari personaggi: il saggio gufo, la scimmia equilibrista, il riccio sfortunato e molti altri. È la storia di un’amicizia per scoprire il valore della…


Valutazione:
13 voti, media: 4,15 su un totale di 513 voti, media: 4,15 su un totale di 513 voti, media: 4,15 su un totale di 513 voti, media: 4,15 su un totale di 513 voti, media: 4,15 su un totale di 5 (13 voti, media: 4,15 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

C’era una volta…la lingua latina

Vademecum di latino per la scuola primaria
C’era una volta…la lingua latina

Milly, una simpatica e curiosa farfallina, vuole scoprire come sono nate le parole della lingua italiana. La saggia farfalla della cultura la invita a frequentare un corso di latino. I bambini potranno andare assieme a Milly a scuola di latino! Articolato in dieci lezioni e relative verifiche, il corso si rivela uno strumento accattivante, utile…


Autore:
Valutazione:
19 voti, media: 4,63 su un totale di 519 voti, media: 4,63 su un totale di 519 voti, media: 4,63 su un totale di 519 voti, media: 4,63 su un totale di 519 voti, media: 4,63 su un totale di 5 (19 voti, media: 4,63 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Valutare per apprendere. Apprendere a valutare

Per una pedagogia della valutazione scolastica
Valutare per apprendere. Apprendere a valutare

Negli ultimi anni un ampio processo di cambiamento ha coinvolto la scuola: in tutti i contesti il bisogno di standard di qualità è diventato rilevante e, con esso, la necessità di definire un efficace processo valutativo, processo che corre parallelo a quello del curricolo per competenze, mirato alla predisposizione di ambienti di apprendimento significativi per…


Valutazione:
6 voti, media: 5,00 su un totale di 56 voti, media: 5,00 su un totale di 56 voti, media: 5,00 su un totale di 56 voti, media: 5,00 su un totale di 56 voti, media: 5,00 su un totale di 5 (6 voti, media: 5,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Fly – Cuore di farfalla

Fly – Cuore di farfalla

Si dice che i sogni e le passioni possono cambiare il mondo. Questo è il racconto di una passione nata con l'ambizione di farlo.


Valutazione:
2 voti, media: 3,00 su un totale di 52 voti, media: 3,00 su un totale di 52 voti, media: 3,00 su un totale di 52 voti, media: 3,00 su un totale di 52 voti, media: 3,00 su un totale di 5 (2 voti, media: 3,00 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Questo lo so già!

Pre-vocabolario per l'avviamento alla lingua inglese Dall'esperienza del «Centro Medie» di «Piccola Città»
Questo lo so già!

Ogni parola che non conosci è una pedata in più che avrai nella vita.
Don Milani


Valutazione:
26 voti, media: 4,04 su un totale di 526 voti, media: 4,04 su un totale di 526 voti, media: 4,04 su un totale di 526 voti, media: 4,04 su un totale di 526 voti, media: 4,04 su un totale di 5 (26 voti, media: 4,04 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Custodire la memoria

Il museo come spazio didattico e convivio educativo tra centro e periferia
Custodire la memoria

Attraverso un percorso sull’evoluzione dell’accezione del termine «museo», nel lavoro si precisano le coordinate delle funzioni e delle finalità dell’istituzione culturale, in cui prevale una netta volontà di conservare ed esporre l’oggetto, che, legittimato dallo studio, è sempre in relazione con i libri.


Valutazione:
4 voti, media: 3,75 su un totale di 54 voti, media: 3,75 su un totale di 54 voti, media: 3,75 su un totale di 54 voti, media: 3,75 su un totale di 54 voti, media: 3,75 su un totale di 5 (4 voti, media: 3,75 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Mediazione dei conflitti e mediazione cognitiva

Proposte operative e di intervento
Mediazione dei conflitti e mediazione cognitiva

La scuola è attraversata da conflitti che, di volta in volta, interessano diversi soggetti e si presentano sotto varie forme: compito di chi opera nella scuola e nei servizi è riconoscere questi conflitti e delinearne possibili sviluppi.


Valutazione:
10 voti, media: 4,20 su un totale di 510 voti, media: 4,20 su un totale di 510 voti, media: 4,20 su un totale di 510 voti, media: 4,20 su un totale di 510 voti, media: 4,20 su un totale di 5 (10 voti, media: 4,20 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Processi educativi innovativi con la LIM

Formazione dei docenti e costruzione collaborativa di conoscenza multimediale: una sperimentazione nell'ambito di «Innovascuola Primaria»
Processi educativi innovativi con la LIM

«Questo lavoro – accurato, bibliograficamente provveduto, misurato nella riflessione e nelle valutazioni – […] si tiene lodevolmente entro i territori che evidenziano il volto umano della tecnologia in generale e delle tecnologie didattiche in particolare. In tal senso, questo lavoro aiuta gli insegnanti del nostro tempo nella proficua ed efficace utilizzazione di un’importante tecnologia didattica (quale la LIM), mettendone in rilievo gli effetti positivi sul piano cognitivo, epistemologico, euristico.»  


Valutazione:
13 voti, media: 3,62 su un totale di 513 voti, media: 3,62 su un totale di 513 voti, media: 3,62 su un totale di 513 voti, media: 3,62 su un totale di 513 voti, media: 3,62 su un totale di 5 (13 voti, media: 3,62 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Il teatro è come una città

Una sperimentazione educativa attraverso città invisibili
Il teatro è come una città

Il teatro è come una città descrive un’appassionata esperienza educativa sviluppatasi nell’arco di cinque anni, ispirata a Le città invisibili di Italo Calvino.


Tre gruppi di preadolescenti incontrano Marco Polo e Kublai Kan attraverso il teatro, il diverso modo di raccontare con le parole, con gli oggetti e con il corpo nello spazio di questi due personaggi, a partire dal vissuto e da stimoli ricevuti ed elaborati dalla fantasia.


Valutazione:
17 voti, media: 3,94 su un totale di 517 voti, media: 3,94 su un totale di 517 voti, media: 3,94 su un totale di 517 voti, media: 3,94 su un totale di 517 voti, media: 3,94 su un totale di 5 (17 voti, media: 3,94 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Insegnare per… apprendere

Nel triennio della Secondaria Superiore, riflessioni, esperienze, gioie e fatiche del docente, che apprende e riordina la sua cassetta degli attrezzi
Insegnare per… apprendere

Due i nuclei essenziali nel presente lavoro: la funzione formativa della scuola e l’esigenza di un’educazione che sia anche emozionale. Ruotano attorno ad una precisa figura di docente che entra in classe, ad ogni lezione, anche per imparare qualcosa di nuovo per sé, compiere un percorso da cui si sente affascinato, un’avventura verso la conoscenza che porti lui, per primo, a crescere, modificarsi: così riuscirà a coinvolgere e trascinare anche i suoi alunni.


Valutazione:
16 voti, media: 4,06 su un totale di 516 voti, media: 4,06 su un totale di 516 voti, media: 4,06 su un totale di 516 voti, media: 4,06 su un totale di 516 voti, media: 4,06 su un totale di 5 (16 voti, media: 4,06 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Uffa che rabbia!

Uffa che rabbia!

Furio è un bambino altamente infiammabile, un candelotto di dinamite pronto a esplodere a ogni minima scintilla. La sua rabbia è tale da fargli perdere il controllo e questo gli procura solo guai. Un libro sulla rabbia, scritto per bambini, ma da leggere insieme agli adulti: con mamma e papà, se anche loro hanno difficoltà di gestione della rabbia, con insegnanti o con terapeuti.


Valutazione:
53 voti, media: 4,13 su un totale di 553 voti, media: 4,13 su un totale di 553 voti, media: 4,13 su un totale di 553 voti, media: 4,13 su un totale di 553 voti, media: 4,13 su un totale di 5 (53 voti, media: 4,13 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Gli occhiali matematici

Gli occhiali matematici

È possibile insegnare matematica nella scuola dell’obbligo con una modalità che tenga conto della struttura concettuale della disciplina, ma anche delle caratteristiche degli studenti, normali, brillanti, e con difficoltà d’apprendimento più o meno specifiche.


L’approccio epistemologico all’insegnamento sostituisce il concetto di «intelligenza» con quello di «disposizione» all’apprendimento matematico: si tratta di inserire, a fianco di quelli tradizionali, nuovi obiettivi più in sintonia con il funzionamento della mente dei nostri studenti; fin dal primo anno promuovere una visione matematica del mondo, sviluppare il pensiero simbolico e matematico e sostenere l’idea della matematica come scienza dei modelli.


Valutazione:
37 voti, media: 3,84 su un totale di 537 voti, media: 3,84 su un totale di 537 voti, media: 3,84 su un totale di 537 voti, media: 3,84 su un totale di 537 voti, media: 3,84 su un totale di 5 (37 voti, media: 3,84 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...

Facile Facile

Percorso di apprendimento della lettura e della scrittura
Facile Facile

Imparare a leggere? Facile facile.

Attraverso le avventure di Emi, Mimmo e il loro gattino Miao i bambini sono guidati in un percorso di apprendimento della lettura e della scrittura.

Il testo si basa sull’associazione di suoni, immagini, storie, gesti e musica per aiutare la memorizzazione di grafemi e sillabe in modo divertente, veloce e graduale.


Autore:
Valutazione:
198 voti, media: 4,33 su un totale di 5198 voti, media: 4,33 su un totale di 5198 voti, media: 4,33 su un totale di 5198 voti, media: 4,33 su un totale di 5198 voti, media: 4,33 su un totale di 5 (198 voti, media: 4,33 su un totale di 5, votato)
Caricamento ... Caricamento ...